Posted on

Cambio di stagione: Come mettere in ordine l’armadio

cambio di stagione

Ora che la primavera è finalmente iniziata, è giunta l’ora di mettere in ordine l’armadio. Il cambio di stagione negli armadi serve per mettere ordine, sistemare gli indumenti essenziali ed eliminare quelli superflui.

Che cosa serve per organizzare l’armadio in vista del cambio di stagione

Per agevolare e velocizzare il lavoro, prima di iniziare, procurati sacchetti, scatoli, prodotti per la pulizia, antitarme e profumatori. Procurati delle scatole colorate e associa a ognuna di essere un tipo d’indumento. Puoi anche utilizzare quelle trasparenti che ti consentono di avere sempre sott’occhio il contenuto. Per conservare abiti e cappotti, invece, sono indispensabili i sacchi. Coperte, lenzuola, maglioni e indumenti ingombranti vanno conservati in sacchi sottovuoto.

Cambio di stagione: Come sistemare l’armadio

Prima di sistemare i capi estivi è indispensabile svuotare l’armadio per pulirlo internamente. Durante quest’operazione evita di buttare i capi in modo disordinato lungo tutta la stanza, ma piegali sul letto. In questo modo risparmierai tempo non appena dovrai rimettere tutto in ordine. Se hai uno stendino e un balcone, approfittane per far prendere aria ai capi rimasti chiusi in armadio durante tutto l’inverno. Di solito gli armadi sono strapieni di roba inutile. Approfittane per fare un po’ di pulizia. Elimina o regala gli indumenti che non utilizzi più. Riponi nell’armadio solo gli indumenti che ti serviranno per questa primavera estate. Per avere un armadio ordinato, devi collocare a portata di mano, gli indumenti che indossi con maggiore frequenza. Nei classici giorni in cui l’indecisione si fa sentire, potrai scegliere uno di questi capi, andando sul sicuro. Crea una sorta di top ten con i dieci capi in ordine di preferenza, in modo da accorciare i tempi di scelta e di sosta avanti all’armadio con le ante aperte. Un consiglio utile per rispettare un ordine generale, è quello di suddividere i capi d’abbigliamento in categorie: accorpare insieme le varie giacche, i pantaloni, le gonne, gli abiti, le maglie, i top.

Lascia un commento