Posted on

La moda per l’autunno inverno 2017 segna il ritorno delle frange

Le frange sono tornate di moda e saranno un must have per quest’autunno inverno. Perfette per un look anni 70 rivisitato anche in chiave moderna boho style. Non c’e gonna, giacca o accessorio che possa resisterle. La frangia mania regala un tocco più sbarazzino e giovanile ad ogni outfit. Il gioco creato dal solo movimento fa impazzire tutti. Se nel tuo guardaroba è già presente qualche pezzo vintage come una borsa o una giacca di pelle con le frange è giunto il momento di rispolverarlo. Continue reading La moda per l’autunno inverno 2017 segna il ritorno delle frange

Posted on

Come ridare nuova vita ad un vecchio jeans consumato

Il jeans è il capo d’ abbigliamento al quale siamo tutti affezionati. Facciamo infatti fatica a gettarli, nel momento in cui diventano davvero inutilizzabili. A volte, anche se strappati, ingialliti, invecchiati, restano nei nostri armadi perché non si ha il coraggio di darli via. Eppure c’ è un sistema per far rinascere i jeans vecchi.

Come ridare vita a un vecchio jeans?

Se infatti, per via dei ripetuti lavaggi, i jeans si scoloriscono, assumendo quel tipico colore giallognolo, è possibile ricorrere a dei rimedi specifici. Bisogna prendere una pentola, di grandi dimensioni piena d’ acqua bollente, succo di limone ed un bicchiere di sale grosso. Bisogna poi risciacquare con il detersivo e con il bicarbonato. In questo modo il colore giallognolo scompare. Se si tratta di jeans dal colore scuro, ed abbiamo a che fare con macchie dal colore biancastro, bisogna immergere i pantaloni in acqua, insieme ad aceto e sale grosso. Aspettare qualche ora, lasciando i jeans in ammollo, per poi lavarli come si fa di consueto. In questo modo le macchie biancastre si noteranno di meno ed il colore sarà più vivo e luminoso. Una cosa da non dimenticare è che i jeans appena acquistati, tendono a perdere molto colore dopo il primo lavaggio. Proprio per questo motivo, è consigliato di lavarli sempre in acqua fredda. Nella lavatrice, invece, bisogna separare i capi d’ abbigliamento chiari dai capi d’ abbigliamento scuri, avendo cura di lavarli al contrario. Continue reading Come ridare nuova vita ad un vecchio jeans consumato

Posted on

Outfit da ufficio : Come vestire bene al lavoro

Ogni mattina si presenta il solito dilemma: cosa indossare per andare a lavoro. L’outfit da ufficio deve essere scelto con molta attenzione. Oltre alla bravura e alla dedizione al lavoro bisogna tener presente che anche l’occhio vuole la sua parte. E’ quindi indispensabile rispettare il giusto dress code per l’ufficio. Nel guardaroba femminile sono presenti tantissimi indumenti per creare numerosi outfit da ufficio in sostituzione del classico tailleur.

Outfit da ufficio: Indumenti da evitare

Sicuramente sono da evitare indumenti eccessivi e poco consoni all’ambiente lavorativo. Niente minigonne e scollature esagerate che possono scatenare commenti ironici e situazioni imbarazzanti con i colleghi di lavoro. Sono out anche i pantaloni a vita bassa, maglie e top che scoprono l’ombelico. Vietati anche i look troppo sportivi, indumenti trasparenti che mostrano capi intimi, pantaloncini corti, scarpe da ginnastica e le infradito.

Outfit da ufficio inverno

Nel periodo autunnale è possibile essere comode ed eleganti in ufficio indossando camicie da abbinare a giacche o maglioncini in lana (di colore neutro o scuro) quando le temperature diventano più basse. Le felpe invece sono out. Twin set e tailleur rappresentano un grande classico dell’outfit da ufficio. Perfetti sia gli abbinamenti giacca e gonna, sia quelli giacca e pantalone. Anche il jeans può essere indossato sul posto di lavoro. Deve essere di colore uniforme, senza strappi e dal taglio dritto. Da abbinare a capi classici come un twin set o una camicia bianca. Con i jeans il tacco alto è troppo aggressivo, mentre la sneakers è troppo sportiva. Orientatevi su ballerine o stivaletti. Gli accessori vanno sempre bene, aiutano a dare un tocco di vivacità all’abbigliamento ma sempre con moderazione, vietati gli eccessi. Anche il trucco e i capelli rivestono un ruolo fondamentale, scegliete un make up naturale e sistemate i capelli in modo impeccabile. Un rossetto opaco, di un colore classico e raffinato, è un elemento di femminilità che non guasta. Cattura l’attenzione di chi ci sta ascoltando. Perfetto su una carnagione chiara si adatta perfettamente anche a labbra sottili.

Continue reading Outfit da ufficio : Come vestire bene al lavoro

Posted on

Appuntamento romantico : Cosa indossare per una uscita a due

appuntamento-romantico

Un appuntamento romantico è sempre un evento speciale. Che sia il primo con un nuovo ragazzo oppure per festeggiare un anniversario, è necessario evitare cadute di stile.

Come vestirsi per un appuntamento romantico

La regola principale è sempre la stessa: Bisogna sentirsi belle e a proprio agio. Se sei una ragazza che veste molto semplice, almeno in quest’occasione devi osare un outfit più elegante senza esagerare. Se non ti senti a tuo agio con abiti e gonne corte, puoi essere sexy ed elegante anche indossando dei jeans skinny abbinati a una maglia lunga con scollatura omerale o una camicetta molto femminile. Evita tacchi molto alti se non sei abituata a portarli, preferisci scarpe con il tacco più basso come una decoltè o uno stivaletto. Per rendere più chic il tuo outfit completalo con una pochette abbinata e gli accessori giusti. Non truccarti eccessivamente. Se hai scelto di indossare una maglia monospalla, raccogli i capelli per mettere in mostra la spalla e il collo, sarai molto più sexy. Se, invece, sei una ragazza che di solito usa abiti corti e tacchi vertiginosi, puoi continuare a indossarli anche per un appuntamento romantico. Il vedo non vedo conquista sempre. Ebbene si ragazze. E’ elegante, chic, romantico, ma anche sexy e grintoso. Se vuoi donare al tuo outfit un’allure misteriosa o retrò, audace o da femme fatale, fai in modo che vi sia un dettaglio vedo non vedo. Continue reading Appuntamento romantico : Cosa indossare per una uscita a due

Posted on

Tendenze moda: Le gonne da indossare durante il prossimo inverno

Quali saranno gli indumenti che andranno più in voga in questo inverno 2017/2018? Le proposte sono veramente tantissime. Oltre ai classici cappotti, stivali e maglioni, quest’inverno troveranno parecchio spazio nel nostro armadio anche le gonne. La moda di questo inverno ci vuole con le gambe scoperte, ma tutte le freddolose possono stare tranquille. Le gonne di questo inverno sono calde e comode, si indossano con calze e collant coprenti e si abbinano a qualsiasi tipo di scarpe, non per forza alte. Continue reading Tendenze moda: Le gonne da indossare durante il prossimo inverno

Posted on

Stile navy in inverno: Come indossare le righe nella stagione fredda

Stile navy in inverno ? Perchè no. Quando finisce l’estate abbiamo subito nostalgia per le spiagge bianche e le onde alte. Forse è per questo che lo stile navy è una tendenza puntuale ogni inverno. Con giacconi doppiopetto blu scuro, le righe i maglioni grossi. Anche questo inverno vestiremo alla marinara. Il tema delle strisce è molto utilizzato dalle maggiori case di moda. Dal pullover alla borsa, non c’è capo che non cederà alla tentazione della riga. Continue reading Stile navy in inverno: Come indossare le righe nella stagione fredda

Posted on

Un outfit semplice composto da capi essenziali e pezzi scenografici

Eccessive, brillanti, sofisticate, appariscenti ed esagerate, le paillettes trionfano sull’oscurità della notte. Le paillettes sono perfette per una mise abbagliante e appariscente.Accendono la notte con il loro incessante bagliore e rappresentano il dettaglio fondamentale per chi vuole essere sempre al centro dell’attenzione. Le paillettes sono perfette per farsi notare e per diventare la protagonista indiscussa della serata. I colori spaziano dai più classici (oro e argento) fino a quelli più frizzanti come blu elettrico, marrone e viola. Da non dimenticare il sofisticato nero. Nel total look, le paillettes sono perfette per conquistare la scena e le attenzioni ma quando le situazioni richiedono sobrietà, si accontentano anche di decorare semplicemente una maglia, una borsa, una scarpa oppure un semplice accessorio. La bellezza femminile non può che ricevere beneficio da un abbigliamento luminoso e chic. Non sono adatte a tutte le occasioni ma per una festa in discoteca o un party notturno quale indumento può essere più glamour di un abito impreziosito da scintillanti paillettes? Un minidress scintillante, un cappotto dalle linee decise ( i modelli più attuali sono senza colletto), un paio di decollete con dei tacchi vertiginosi ed il gioco è fatto. Per la scelta del tuo abito da party preferisci un tubino ma leggermente svasato. Lascia i capelli sciolti e scegli un trucco leggero, accentuandolo sugli occhi per avere maggiore espressività. Un valore aggiunto quello dello scintillio che invade anche il make up.

Posted on

Come abbinare un pantalone di pelle nero

I pantaloni di pelle sono un indumento aggressivo e sexy. In questi ultimi anni la moda ha portato alla ribalta pantaloni e leggings di ecopelle che sono meno impegnativi come prezzo ed hanno anche un’ottima resa finale. I pantaloni in pelle una volta erano un capo esclusivo per punk e metallari, oggi invece sono diventati un oggetto cult nel guardaroba di ogni donna. Come già sappiamo, quando si parla di moda non ci si annoia mai e anche in questo caso i modelli di pantaloni in pelle presenti in commercio sono praticamente infiniti. Lo stile catwoman ha conquistato tantissime ragazze ma indossare leggings e pantaloni di pelle non è semplice. Sono indumenti difficili da indossare. Un pantalone di pelle ha un forte impatto visivo con qualsiasi cosa lo si abbini. E’ indispensabile abbinare un pantalone di pelle nel modo giusto per valorizzare al meglio l’outfit. Abbinare un pantalone di pelle nero a un altro indumento di pelle può creare un impatto visivo molto forte. Evita sicuramente la giacca di pelle, meglio scegliere maglie e giacche di altre stoffe per creare contrasti di stile. Inoltre con un pantalone di pelle sono da evitare le maxi scollature, i crop top e tacchi esagerati. Essendo un capo aggressivo è meglio abbinarlo con qualche indumento più delicato. La pelle si abbina facilmente con il bianco. Puoi abbinare i tuoi leggings o pantaloni di pelle a una blusa bianca con dettagli femminili. Delle rouches o un grande fiocco bianco smorzeranno l’effetto eccessivamente aggressivo del pantalone di pelle nero. Per uno stile vintage puoi abbinare anche la pelle al pizzo. Una blusa rosa con dettagli in pizzo si sposa alla perfezione con pantaloni di pelle nera aderentissimi. I pantaloni di pelle li puoi indossare anche di giorno, a patto di non abbinarli a dettagli troppo osé o a tacchi vertiginosi. Preferisci più un look sportivo abbinandoli a una semplicissima sneakers da basket e una comoda felpa.

Posted on

Cosa indossare per valorizzare un seno piccolo

seno-piccolo-1024x678
Chi ha un fisico caratterizzato da un seno piccolo e poco protagonista, con qualche accorgimento e qualche trucchetto, può trovare il modo migliore per valorizzarlo.

Come valorizzare un seno piccolo con la postura giusta

Il metodo più semplice e veloce per aumentare visivamente la grandezza di un seno piccolo è migliorare la postura. Bisogna assumere una postura corretta, con spalle dritte, petto in fuori e testa alta. In questo modo il tuo seno sembrerà visivamente più grande.

Come valorizzare un seno piccolo con l’abbigliamento

Il primo passo per valorizzare un seno piccolo consiste nello scegliere un reggiseno della taglia giusta. Un reggiseno di una taglia sbagliata fa sembrare il seno ancora più piccolo. Il reggiseno della taglia giusta deve aderire subito sotto i tuoi seni e stringere i due seni insieme. Il reggiseno push up è in grado di regalare una taglia in più, mantenendo un aspetto del tutto naturale. Grazie alle piccole imbottiture presenti nelle coppe, questi reggiseni offrono il giusto supporto anche alle taglie più piccole. Per non commettere errori puoi anche leggere questa semplice guida su come scegliere il reggiseno giusto per ogni scollatura. Continue reading Cosa indossare per valorizzare un seno piccolo

Posted on

Cosa indossare per il giorno di San Valentino

abito corto nero da donna elegante scollato con pietre sotto la scollaturaIl 14 febbraio ormai è alle porte. Tra sorprese e regali, fervono i preparativi per il giorno dedicato agli innamorati. Anche il look, in questo giorno particolare, non deve essere trascurato. Il look di San Valentino deve essere impeccabile, per questo motivo abbiamo voluto realizzare questa mini guida che vi illustrerà alcuni outfit molto diversi tra loro, da sfoggiare in base alla vostra giornata e, ovviamente, alla vostra personalità.

Cosa indossare per il giorno di San Valentino

Se avete deciso di trascorrere la sera di San Valentino con una cena a lume di candela in un locale romantico, optate senza alcun dubbio, su un abitino rosso o nero. Se sei magra e slanciata puoi osare un abito stretch che metta in risalto in tuo fisico. Al contrario, se hai un fisico con curve più generose, preferisci un abito stile impero e dalla linea svasata che ti permetterà di nascondere piccole imperfezioni. Ricorda sempre di scegliere un modello che evidenzi i tuoi punti di forza. Hai un seno generoso? Osa un scollatura più pronunciata, valorizzandola con una collana con pendente. Completa il tuo look con un bel paio di decolletè oppure un paio di stivali eleganti. Gli accessori devono essere moderati, meglio orientarsi su un unico punto luce. Per un serata informale a San Valentino, come ad esempio un film al cinema, è bene vestirsi con un look casual ma comunque femminile: dei jeans strech, scarpe comode, e una maglietta con delle rouches possono fare al caso tuo. Puoi optare anche per un paio di morbidi pantaloni abbinati ad una blusa in tessuto leggero: un outfit extra-chic che cattura gli sguardi con discrezione e ti consente di sentirti totalmente a tuo agio.