Posted on

Outfit: Come abbinare una gonna corta a fiori svasata

La gonna corta a fiori è un indumento di tendenza. Non è vero che lo stile floreale sia adatto solo alle magrissime: il segreto sta nelle proporzioni. Forme generose si accordano a motivi grandi e più radi mentre mazzolini minuti e fitti riempiono i fisici più sottili. Per tutte, il fondo scuro è il must. La fantasia floreale è da sempre protagonista del guardaroba femminile di tutte le generazioni, forse perché una delle poche a mettere d’accordo tutti. Ebbene alle “figlie dei fiori” quest’inverno, non resta che sbizzarrirsi con quelli che preferiscono, abbinando questi vistosi bouquet in tanti modi diversi. Per chi non vuol rischiare, l’ideale è riprendere il colore di sfondo o il colore predominante, e far sì che sia questo a caratterizzare il resto dell’outfit; altrettanto valida come alternativa è delegare al bianco, al beige o al nero l’arduo compito di completare il lavoro. Per chi invece ha come obiettivo quello di evadere dai soliti schemi e di osare, la parola d’ordine è mix: giocare con i colori, con gli accostamenti e magari unire fantasie diverse.

Continue reading Outfit: Come abbinare una gonna corta a fiori svasata

Posted on

Stile navy in inverno: Come indossare le righe nella stagione fredda

Stile navy in inverno ? Perchè no. Quando finisce l’estate abbiamo subito nostalgia per le spiagge bianche e le onde alte. Forse è per questo che lo stile navy è una tendenza puntuale ogni inverno. Con giacconi doppiopetto blu scuro, le righe i maglioni grossi. Anche questo inverno vestiremo alla marinara. Il tema delle strisce è molto utilizzato dalle maggiori case di moda. Dal pullover alla borsa, non c’è capo che non cederà alla tentazione della riga. Continue reading Stile navy in inverno: Come indossare le righe nella stagione fredda

Posted on

Un outfit semplice composto da capi essenziali e pezzi scenografici

Eccessive, brillanti, sofisticate, appariscenti ed esagerate, le paillettes trionfano sull’oscurità della notte. Le paillettes sono perfette per una mise abbagliante e appariscente.Accendono la notte con il loro incessante bagliore e rappresentano il dettaglio fondamentale per chi vuole essere sempre al centro dell’attenzione. Le paillettes sono perfette per farsi notare e per diventare la protagonista indiscussa della serata. I colori spaziano dai più classici (oro e argento) fino a quelli più frizzanti come blu elettrico, marrone e viola. Da non dimenticare il sofisticato nero. Nel total look, le paillettes sono perfette per conquistare la scena e le attenzioni ma quando le situazioni richiedono sobrietà, si accontentano anche di decorare semplicemente una maglia, una borsa, una scarpa oppure un semplice accessorio. La bellezza femminile non può che ricevere beneficio da un abbigliamento luminoso e chic. Non sono adatte a tutte le occasioni ma per una festa in discoteca o un party notturno quale indumento può essere più glamour di un abito impreziosito da scintillanti paillettes? Un minidress scintillante, un cappotto dalle linee decise ( i modelli più attuali sono senza colletto), un paio di decollete con dei tacchi vertiginosi ed il gioco è fatto. Per la scelta del tuo abito da party preferisci un tubino ma leggermente svasato. Lascia i capelli sciolti e scegli un trucco leggero, accentuandolo sugli occhi per avere maggiore espressività. Un valore aggiunto quello dello scintillio che invade anche il make up.

Posted on

Come vestirsi per una serata in discoteca con le amiche

L’abbigliamento da discoteca non è sempre facile, inoltre deve tener conto anche delle vostre intenzioni per la serata. A volte si va solamente per la voglia di ballare in compagnia delle amiche, altre volte per fare nuove conoscenze. Se la vostra è una serata tranquilla e volete solo divertirvi in discoteca con le amiche potete tranquillamente scegliere un look casual e carino al tempo stesso. Quando si vuole solo ballare e divertirsi la parola d’ordine è comodità, quindi escludete vestitini troppo corti che rischiano di alzarsi o completi che richiedono di essere sistemati in continuazione.

Allora, come vestirsi per una serata in discoteca con le amiche?

Bisogna scegliere un abito, o in alternativa un abbinamento top e gonna o pantalone, che consenta i movimenti del corpo e che non sia esageratamente eccessivo. Una gonna di jeans non eccessivamente corta o un demin, abbinati a un top e a tacchi alti possono rappresentare una buona scelta. Per valorizzare il fisico è possibile indossare anche dei leggings molto aderenti di colore scuro che si abbinano facilmente a qualsiasi cosa. Per la parte alta potete scegliere una maglietta stretta in vita e più scollata sulle spalle che valorizzi un ciondolo o una collana particolare. Ancor meglio se riuscisse a scoprire una sola spalla creando un’asimmetria piacevole. Se volete indossare un vestitino, sceglietene uno di media lunghezza e non fasciante che vi consenta di muovervi liberamente. Un abito monospalla non troppo aderente, ad esempio, può essere la giusta scelta. Gli accessori sono d’obbligo, ma scegliete qualcosa di semplice che non vi dia fastidio durante la serata. Infine per le scarpe scegliete qualcosa di comodo e trendy allo stesso tempo. In discoteca si va per ballare e quindi i piedi hanno bisogno di comodità. Riservate le scarpe nuove ad altre occasioni.

Posted on

Cosa indossare per il giorno di San Valentino

abito corto nero da donna elegante scollato con pietre sotto la scollaturaIl 14 febbraio ormai è alle porte. Tra sorprese e regali, fervono i preparativi per il giorno dedicato agli innamorati. Anche il look, in questo giorno particolare, non deve essere trascurato. Il look di San Valentino deve essere impeccabile, per questo motivo abbiamo voluto realizzare questa mini guida che vi illustrerà alcuni outfit molto diversi tra loro, da sfoggiare in base alla vostra giornata e, ovviamente, alla vostra personalità.

Cosa indossare per il giorno di San Valentino

Se avete deciso di trascorrere la sera di San Valentino con una cena a lume di candela in un locale romantico, optate senza alcun dubbio, su un abitino rosso o nero. Se sei magra e slanciata puoi osare un abito stretch che metta in risalto in tuo fisico. Al contrario, se hai un fisico con curve più generose, preferisci un abito stile impero e dalla linea svasata che ti permetterà di nascondere piccole imperfezioni. Ricorda sempre di scegliere un modello che evidenzi i tuoi punti di forza. Hai un seno generoso? Osa un scollatura più pronunciata, valorizzandola con una collana con pendente. Completa il tuo look con un bel paio di decolletè oppure un paio di stivali eleganti. Gli accessori devono essere moderati, meglio orientarsi su un unico punto luce. Per un serata informale a San Valentino, come ad esempio un film al cinema, è bene vestirsi con un look casual ma comunque femminile: dei jeans strech, scarpe comode, e una maglietta con delle rouches possono fare al caso tuo. Puoi optare anche per un paio di morbidi pantaloni abbinati ad una blusa in tessuto leggero: un outfit extra-chic che cattura gli sguardi con discrezione e ti consente di sentirti totalmente a tuo agio.

Posted on

Come indossare e abbinare bene una gonna corta a ruota

come abbinare bene una minigonna a ruotaLa gonna a ruota è un indumento retrò molto in voga negli anni 50 e 60. Ultimamente gli stilisti hanno riproposto questo modello che ben si adatta ai differenti corpi femminili. Numerosi sono i modelli proposti, da quelli a tinta unita alla fantasia tartan, dai modelli corti sotto il ginocchio a quelli più lunghi. La gonna a ruota snellisce ed è perfetta per le donne tutte curve. Strizza il punto vita, esaltandolo, e scende morbida sulle zone critiche mascherando ogni difetto.

Come abbinare una gonna a ruota?

Alcuni abbinamenti da provare per valorizzare la silhouette con una gonna a ruota. Una gonna a ruota si abbina bene con camicie, maglioni e sottogiacca da portare all’interno. Questo tipo di abbinamento permette di sottolineare ed esaltare il punto vita. Continue reading Come indossare e abbinare bene una gonna corta a ruota

Posted on

Come indossare bene un abito corto bianco in estate

Abito corto bianco aderente con collanaIl bianco è in colore estivo per eccellenza in grado di esaltare la bellezza di una pelle abbronzata e l’esplosività di fisici scolpiti da mesi di palestra. Puro, candido, fresco, innocente. S’indossa anche in primavera, ma è soprattutto d’estate che il bianco diventa un colore irrinunciabile. Nel guardaroba estivo femminile, quindi, non possono mancare indumenti bianchi. Questo colore lo sfoggi dalla spiaggia all’ufficio. Sebbene il bianco sia il colore dell’estate, questa tonalità riserva qualche piccolo problema. Un abito corto bianco non è consentito a qualunque età, carnagione e soprattutto taglia. Il bianco si sa è un colore che evidenzia ogni minimo difetto e per questo motivo un abito corto bianco richiede forme longilinee e un fisico snello. Se non vuoi rinunciare a questo colore, preferisci abiti dalle linee morbide e femminili la cui eleganza mai fasciante valorizza anche chi non ha un corpo da modella.

Come indossare un abito corto bianco a fascia

Quando indossi un abito corto bianco stretch fai attenzione alle trasparenze. La leggerezza dei tessuti estivi le facilitano. Un completo intimo nude è sicuramente molto utile perché è invisibile sotto gli abiti. E’ anche vero però che il colore non è dei più sexy. Per renderlo intrigante usa sempre completi dello stesso colore, mai gli spezzati. Cerca il tono di beige simile alla tua carnagione. Infine presta attenzione al colore della tua pelle. Bisogna fare in modo di non apparire tutt’uno con il vestito. Quindi ben venga un po’ di trucco, anche leggero e molto nature, e qualche accessorio che spezza. Per quest’estate, ovviamente consigliamo colori accesi e a contrasto per una mise allegra, i toni del cuoio se il look è romantico, ma anche l’abbinamento con l’oro o con l’argento è bene accetto, soprattutto se si vuole fare colpo in una serata un po’ particolare

Posted on

Come vestirsi a Natale: I look più glamour

new-years-eve-1382411_1280Ci avviciniamo sempre più al giorno di Natale e in questo giorno il nostro look deve essere curato in ogni minimo dettaglio! La domanda è sempre la stessa: come vestirsi a Natale? Ecco alcuni consigli per un perfetto outfit natalizio.

Come vestirsi a Natale: Colore rosso

Sembrerà scontato ma il rosso si conferma il colore natalizio per eccellenza e quindi è d’obbligo rispettare la tradizione facendo sempre attenzione a non esagerare. Accende, mette allegria, regala grinta ed è anche estremamente sexy. Natalizio per eccellenza ma anche aggressivo e seducente. E’ il colore di chi non vuole passare inosservata. Anche gli accessori non sono da meno, perché per essere notati basta un piccolo tocco di rosso. Inutile dire che se vi piace il rosso non può esserci scelta migliore per stare in tinta con gli addobbi natalizi, in tal caso scegliete un vestitino corto rosso o anche bordò oppure un maglioncino da abbinare a un pantalone nero. In alternativa potete avvalervi di un look total black al quale unire un accessorio rosso in alternativa delle scarpe di questa tonalità. Quale tonalità di rosso scegliere? Ovviamente dipende dalla carnagione, dal colore dei capelli, dal trucco, dalla corporatura e anche dal modello dell’abito in questione. Continue reading Come vestirsi a Natale: I look più glamour

Posted on

Oufit di capodanno: Cosa indossare per l’ultima notte dell’anno

li2114-2
Eleganza, classe e originalità. Le parole chiave per l’outfit di capodanno sono sempre le stesse. Le celebrities hanno molte occasioni per vestire con abiti da favola e sfoggiare look da sogno; a noi comuni mortali non rimane che aspettare occasioni di festa o magari la tanto attesa… ultima notte dell’anno.

Come vestirsi a capodanno?

Per la notte di San Silvestro bisogna essere irresistibili, quindi è necessario scegliere un look da protagonista: via libera ad abiti lunghi o a miniabiti lavorati o con intarsi, a tute intere super-chic o a completi composti sia da gonne sia da pantaloni. A capodanno si può osare tutto. Niente rosso in vista, però, già sfoggiato lungamente durante le vacanze di Natale. Per scegliere l’outfit giusto per la notte di capodanno bisogna tenere in considerazione il tipo di serata cui si partecipa. Per le ragazze che amano ballare e che trascorreranno la notte a scatenarsi in qualche locale, la scelta non può che ricadere su di un vestito che non crei impaccio ne i movimenti. Un miniabito nero impreziosito di strass, paillettes o dettagli luccicanti è l’ideale per brillare tutta la notte. Particolare attenzione merita la scelta delle scarpe. Rappresentano l’accessorio in grado di dare quel tocco glamour in più al nostro outfit. Continue reading Oufit di capodanno: Cosa indossare per l’ultima notte dell’anno

Posted on

Come indossare e abbinare bene un abito corto viola

abito corto viola

Il viola è un colore che non passa di certo inosservato. Sono molte le donne che per un appuntamento o una serata speciale decidono di indossare un miniabito corto viola anche se questo colore può creare problemi con gli abbinamenti di scarpa e accessori. Un buon abbinamento con le scarpe e con gli altri accessori farà la differenza fra un successo e un disastro nel vostro look. Un mini abito corto viola può essere una scelta giusta per una serata con il tuo lui. Dalla testa ai piedi osa questo colore squisitamente femminile che può diventare estremamente glamour. E’ davvero perfetto per ogni occasione della giornata, con i colori fluo non si passa mai inosservate e non si è mai noiose. Continue reading Come indossare e abbinare bene un abito corto viola