Posted on

Come scegliere la gonna giusta per il proprio fisico

Come-scegliere-la-gonna-giusta-per-il-proprio-fisico

Come scegliere la gonna giusta per il proprio fisico? La gonna è sicuramente uno dei capi di abbigliamento più amati dalle donne. Di gonne ne esistono tantissime e scegliere quella giusta da acquistare non è mai semplice. Prima di procedere con l’acquisto bisogna essere in grado di individuare quale sia il modello di gonna più adatto alla propria fisicità.

I principali modelli di gonna

Come già detto esistono molti modelli di gonna ognuno dei quali contraddistinto da alcune caratteristiche.
• Gonna a Tubino: è la classica gonna che fascia totalmente i fianchi e le gambe.
• Gonna a pieghe: è quella in stile collegiale che riporta solitamente pieghe in verticale.
• Gonna a palloncino: Caratterizzata dall’effetto “a sbuffo” perché presenta il bordo inferiore leggermente più stretto rispetto al resto della gonna.
• Gonna a sirena: stretta su fianchi e gambe e morbida sotto.
• Gonna dritta: Scende morbida seguendo le naturali forme del corpo.

Come scegliere la gonna giusta per il proprio fisico

La gonna deve esaltare i nostri punti di forza e nascondere i difetti. E’ indispensabile, quindi, scegliere la gonna giusta per il proprio fisico. Un modello non adatto alla corporatura rischia di farci apparire goffe e poco eleganti. Se non sei particolarmente alta, devi evitare le gonne che arrivano sotto il ginocchio poiché accentuano la scarsa statura. Preferisci gonne con spacco, morbide e che abbiano motivi verticali in grado di slanciare visivamente la figura. La gonna a palloncino è la migliore scelta quando si ha un fisico caratterizzato da gambe magre e fianchi generosi. La gonna a palloncino riesce a nascondere i fianchi in modo efficace e mettere in risalto le gambe. Chi ha gambe grosse deve evitare gonne aderenti preferendo gonne lunghe e morbide che sono in grado di nascondere curve eccessivamente abbondanti. In presenza di un fondoschiena piatto si può scegliere una gonna aderente e a balze. Le balze regalano curve anche a chi non le ha. Non bisogna sottovalutare anche la scelta delle fantasie e dei colori. I toni scuri riescono a mascherare le curve più abbondanti. I colori chiari e le fantasie vivaci, invece, sono l’ideale per esaltare gambe lunghe e perfette.

Lascia un commento