Posted on

Servizio fotografico: Cosa portare per ottenere ottime foto

Servizio-fotografico-Cosa-portare-e-come-posare-per-ottime-foto

Sicuramente sarà capitato a molte di voi di affrontare per la prima volta l’esperienza di un servizio fotografico. Per ottenere foto perfette devi curare ogni minimo particolare. Sia per divertimento o per lavoro, un look molto curato è d’obbligo per affrontare un servizio fotografico.

Cosa portare ad un servizio fotografico

Se non si ha molto tempo a disposizione, è sempre possibile risultare al top senza molti sforzi e il risultato è altrettanto garantito…. come fare? Ecco qualche consiglio: Portare con se accessori di qualsiasi tipo: collane, bracciali, anelli, foulards, cappelli; scarpe per ogni occasione, quindi almeno un paio di decolletè, stivali, sandali, tronchetti. Con un po’ di organizzazione entrerà tutto nella borsa. Non dimenticare collant, smalti e capi intimi di vario genere sempre utili a seconda degli abiti che vengono assegnati per gli scatti. Se, invece, devi scegliere tu quali indumenti indossare, ricorda di preferire sempre quelli più adatti al tuo fisico. Il tuo corpo rispecchia le classiche forme mediterranee e quindi fianchi generosi e busto più esile? Focalizza l’attenzione sulla parte superiore del corpo, scegliendo capi scuri per gli arti inferiori e indumenti colorati e dalle fantasie più eccentriche per la parte superiore. Se hai un fisico a mela scegli jeans dal taglio classico, a zampa d’elefante e bootcut. I pantaloni con le tasche posteriori aiutano a dare più forma al sedere e a bilanciarlo con la vita. Se hai belle gambe, esaltale con shorts cortissimi e tacchi alti e indossa maglie morbide che coprono gli antiestetici rotolini. Chi ha un fisico a clessidra può valorizzarlo con la vita alta. Pantaloni, gonne e shorts a vita alta in questo periodo sono molto di moda, da indossare con maglie e camicie dentro.

Infine con un fisico a grissino bisogna scegliere capi dal taglio dritto, magari con fantasie che riescono sempre a riempire e svuotare nei punti giusti. Per te sono perfette le righe orizzontali medio-larghe, e la vita bassa. Via libera a minigonne cortissime oppure gonne lunghe. Ricordate, infine, che il miglior capo da indossare è un bel sorriso condito da un pizzico di malizia e tanta spontaneità.

Come uscire bene nelle fotografie

Ecco qualche semplice regola per delle ottime foto.
• Il viso: Il volto non deve essere mai coperto ma sempre ben in evidenza. Mai oggetti o mani davanti al viso. Lo stesso vale per i capelli: va bene l’effetto spettinato dal vento, ma attenzione a non farvi arrivare i capelli in faccia. Limitate l’uso degli occhiali da sole a pochi scatti.
• Le pose: Erroneamente si crede che fare la modella sia semplice e che le pose vengano naturalmente. Niente di più sbagliato. Muoversi su un set fotografico è difficile e richiede buone capacità recitative. Bisogna cambiare posizione ed espressione in continuazione. Se non sei una modella professionista e sei alla ricerca di nuove pose, allora dai un’occhiata a un interessante post del Blog “Digital Post Production” di Francesco Marzoli dove potrai trovare oltre 200 pose fotografiche per modelle in Pdf.

Lascia un commento