Posted on

Cappotti di tendenza nella moda autunno inverno 2017/2018

E’ arrivato il suo momento ! E’ un pezzo irrinunciabile del guardaroba invernale femminile, soprattutto quando le temperature scendono. Sto parlando del cappotto. Quest’anno tornano i paltò. Lungo e a ruota, a trequarti, a vestaglia oppure slim. Ed ancora, oversize, bon ton o slim. Nero, grigio oppure color cammello. Questo inverno sbagliare è impossibile. Vediamo quali sono i cappotti di tendenza nella moda autunno inverno 2017/2018

Cappotto color cammello

Il cappotto color cammello è un must have raffinato che non tradisce mai. E’ il cappotto per eccellenza perché si abbina perfettamente a tutti i colori. Puoi abbinarlo anche con il demin. Si sposa alla perfezione con un maglione nei toni del rosso. Se vuoi osare, provalo con l’animalier.



Cappotto lungo e maschile

Il cappotto lungo è perfetto per chi è molto alta. E’ un capo che si abbina spesso ad un look elegante. Punta sui contrasti, indossandolo sopra un completo di seta oppure un tubino super femminile.

Il cappotto corto

Corto, semplice e di un colore che non attiri l’attenzione: Un cappotto cosi lo indossi per i look casual da giorno. Il capotto mini bianco è per quando vuoi essere classica. Indossalo con un pull impalpabile che non ti ingoffi e con un paio di pantaloni a sigaretta. Sarai chic. Usa il cappotto bianco come un miniabito. Abbina occhiali da diva e assottiglia il tacco. Puoi anche giocare con i contrasti, indossandolo sopra un dolcevita nero e leggings con la staffa. L’unica controindicazione è che si sporca facilmente.



Il paltò nero

Lungo o corto, resta il modello più elegante, quello a cui non si può dire no. Con il total black, infatti, non si sbaglia mai. Il modello più cool è lungo e slim, da abbinare a pantaloni larghi.

Il cappotto a uovo

IL cappottino a uovo è un capo che funziona sia in versione sera, sia con un outfit più street da giorno insieme a un jeans e top xl. D’obbligo con questo tipo di look i tacchi alti.

Il cappotto tartan

Per chi preferisce le fantasie, largo alle stampe scozzesi o a quadri. Uno stile travagante di ispirazione british, da abbinare a un minidress e stivali al ginocchio.

Posted on

Tendenze intimo donna autunno inverno 2017/2018

Certo, cosa indossi sotto il vestito nessuno lo sa, ma per te può fare la differenza. Per sentirti bella, affascinante e seducente, devi essere certa di indossare l’intimo giusto, quello in grado di esaltare tutte le tue forme. Uno sguardo malizioso, una movenza sensuale, oppure una bocca ben truccata. Sono molte le componenti del fascino femminile e di certo la biancheria intima è una di queste. Se lo stile si misura anche nei più piccoli dettagli, perché non seguire le tendenze anche in fatto di lingerie e intimo donna? Quello che si indossa sotto un abito è fondamentale per la perfetta riuscita di un outfit femminile. La lingerie non se ne sta li ferma al suo posto. Vuole uscire allo scoperto e spunta dalla scollatura di un abito, s’intravede sotto il blouson e si mostra sotto i blazer maschili.



Tendenze intimo donna autunno inverno 2017-2018

Per l’inverno 2017-2018 ritroviamo sui completi intimi femminili, pizzi preziosi e intrecci romantici, in tagli che valorizzano le curve oppure in forme basic d’ispirazione sportiva. La bralette è il capo cult delle collezioni invernali. Un reggiseno senza coppe e senza ferretto, morbido al tatto che valorizza il seno in modo naturale. Perfetta per essere messa in mostra. Di giorno fa capolino sotto un maglione con scollatura a V, la sera la indossi sotto un blazer, abbinando gonne o pantaloni a vita alta. Se devi indossare abiti scollati che non vogliono spalline in mostra, usa la fascia. Realizzata con una leggera imbottitura, esalta le curve più contenute. I reggiseni con ferretti modellanti sono perfetti per chi ha un seno importante. Questi modelli sostengono con grande eleganza. Nei toni neutri sono invisibili sotto ogni look. Il completo intimo di pizzo nero rappresenta un trend irrinunciabile per questa stagione fredda. Che sia basic per uso quotidiano oppure particolare, da indossare per una occasione speciale, dovrai possederne almeno uno nel tuo cassetto. Se non ami pizzi e ricami, orientati verso un completo che unisce la sensualità del nero alla comodità della microfibra.



Collezioni intimo autunno/inverno 2017-2018: La sottoveste e il body

La sottoveste di raso, con spalline sottili e inserti di pizzo, la puoi portare sia sotto un vestito sia come intimo per la notte. Se ti senti spregiudicata e hai un fisico minuto, indossala a vista come abito sotto un maxi cardigan di lana pesante e collant coprenti. Per aggiungere un pizzico di grinta abbinala a un chiodo di pelle nera. I body con inserti in tulle si trasformano da indumento intimo a vero e proprio capo d’abbigliamento, da utilizzare tutti i giorni. Da indossare con una gonna longuette o un paio di pantaloni palazzo. Il body shaping ti aiuta ad azzerare ogni difetto sotto un tubino fasciante o una tuta stretch. Fai attenzione alle cuciture e agli orli: le prime devono essere piatte, i secondi tagliati al laser. Cosi l’inverno diventa sexy

Posted on

Tartan tendenza moda autunno inverno 2017-2018: Come indossarlo alla perfezione

Il tartan, il classico tessuto scozzese con trama a quadretti, è tornato di moda e sarà una delle tendenze dell’autunno inverno 2017-2018. Nei toni classici del rosso più da scolaretta, nelle sfumature del verde scuro o alternativo su base giallo ocra, così troveremo questo tessuto invernale scozzese, che ogni tanto torna a fare capolino sulle passerelle. Numerosi sono gli indumenti che saranno contagiati dalla tartan mania. Il primo, il più classico e forse anche il più scontato è la gonna. Il classico kilt scozzese con la sua famosissima trama a quadri neri e rossi non potrà mancare nell’armadio di una vera fashionista.



Come indossare il tartan durante l’autunno inverno 2017-2018

Il tartan quest’anno lo vedremo anche su cappotti, camicie, maglioni e per finire su accessori come scarpe e borse. Anche la camicetta tartan sarà un capo cool per questo inverno. In cotone o flanella è perfetta per mantenersi al caldo e al tempo stesso essere alla moda. La camicia tartan si abbina benissimo con una gonna a tubino nera. I pantaloni tartan sono più difficili da portare, quasi un’esclusiva delle ragazze alte e magre. E’ consigliato sceglierli ben aderenti alla caviglia, abbinati a una scarpa dal tacco alto. Sopra, indossa una camicia bianca e una giacca nera. Un altro capo di abbigliamento tartan di tendenza per l’autunno/inverno 2017-2018 è il cappottino di lana, sempre più trendy e amato da tutte le donne di qualsiasi età. Mantelle e cappotti tartan, su un look classico e in tinta unita, sono un abbinamento perfetto sia per l’ufficio sia per una passeggiata in centro, un casual chic che colpisce. Quando s’indossa il tartan bisogna sempre ricordare che il total look è solo per le più snelle. Le ragazze più morbide devono scegliere un pezzo da mixare con altri in tinta unita.



Posted on

Toni caldi e fantasie a scacchi: Tendenza inverno 2017, ecco come indossarli

Quest’inverno vedrà prevalere i toni caldi e in particolare a farla da padrone saranno tutte le sfumature del rosso e della stampa tartan. Il rosso sarà il colore guida che ci orienterà nello shopping invernale verso uno stile bon ton chic e misurato ma sicuramente non noioso. Pieno vibrante e senza mezzi termini. Da un semplice accessorio a un total look, vestirsi di rosso è una scelta che richiede una certa attenzione, ma in questa stagione invernale vale ben la pena di rischiare. Il successo è garantito.



La stampa tartan è il must have per l’autunno 2017

Anche il tartan si conferma un must have per questa stagione invernale che sta per iniziare. Tommy Hilfiger con la sua sfilata ha deciso: Fantasie tartan e stampe a quadri: sono il trend dell’Autunno Inverno 2017-2018. Lo avevamo già visto l’anno scorso e quest’anno viene riproposto in tutte le sue varianti. Sui colori avrai di che sbizzarrirti anche se il consiglio, in questi casi, è di non esagerare troppo: va bene osare qualche tonalità non troppo spenta, ma i toni del marrone, il nero e in generale i colori non troppo accessi rendono meglio e ti permettono di ottenere un look meno eccentrico e più facile da esibire con disinvoltura in mezzo agli altri.



Come indossare ed abbinare il tartan

Il total look è solo per le ragazze più snelle. Le curvy devono scegliere un pezzo da mixare con altri in tinta unita. Un abito o un accessorio di tartan creano uno stile fra il classico e l’attuale. Se scegli bene i colori in tono, puoi abbinare persino fantasie floreali. Una applicazione, un ricamo, un abito decorato vanno d’accordo con il tartan. Questa è la prova che ormai il tartan è diventato un classico dell’abbigliamento femminile. Il tartan consente di creare svariati outfit, trasgressivi oppure eleganti. Nel primo caso si può scegliere un look grunge abbinando una camicia con stampa tartan ai jeans o in alternativa ad una gonna a tubino nera, a dei leggings o pantaloni attillati. Le camicie tartan si abbinano sempre ad indumenti a tinta unita. Per uno stile classico, perfetto anche l’abbinamento giacca e pantalone. Lo scozzese e il cuoio nero formano una coppia perfetta, creano un look tipico del punk londinese. Chi non se la sente di osare questa stampa può optare anche solo per gli accessori. Una scarpa o una borsa con stampa tartan sono perfetti per dare grinta ad un outfit total black.