Posted on

Come valorizzare un fisico a triangolo: Gli indumenti da indossare

donna con fisico a triangolo

La donna con il fisico a triangolo ha la parte inferiore del corpo più larga rispetto a quella superiore. Di solito veste una taglia S per le maglie ed una M o L per i pantaloni e le gonne. Gli indumenti da indossare devono valorizzare la vita ( punto forte ) e nascondere glutei e gambe formose. Per quanto riguarda i colori è importante prediligere colori scuri dalla vita in giù, chiari invece per il torace, mai il contrario. Questa scelta permette di armonizzare le proporzioni del corpo, il busto apparirà più ampio e i fianchi e sedere più piccoli.

Come valorizzare un fisico a triangolo

Le donne con un fisico a triangolo possono valorizzare la propria figura con dei jeans stretti oppure a zampa d’ elefante. Da evitare i pantaloni stretch; sono da preferire invece i cosiddetti pantaloni a carota oppure a palazzo. Per nascondere i difetti del fondoschiena si può ricorrere a pantaloni con tasche posteriori. Questi pantaloni è possibile abbinarli con un cardigan, che abbia la funzione di celare i fianchi piuttosto tondi e pronunciati. I colori da privilegiare sono quelli scuri e non troppo appariscenti. Queste tonalità assottigliano le gambe e distolgono l’attenzione dai difetti. I pantaloni chiari e gli shorts non sono adatti per un fisico a triangolo. Per le scarpe, si potrebbe optare per un bellissimo paio di open toe dal tacco alto. Un tacco giusto potrebbe essere dagli 8 cm a salire.
Anche per le gonne è necessario scegliere il modello giusto. La gonna a trapezio, a vita alta e a ruota sono perfette su un fisico a pera. Da evitare invece le gonne a tubo e le minigonne troppo corte. Anche qui la scelta dei colori deve preferire tonalità abbastanza scure. Gran parte dei vestiti stanno bene su una donna con il fisico a triangolo. E’ importante scegliere modelli che stringono in vita e scendono morbidi sui fianchi oppure terminano con una gonna a ruota. Sono da evitare i modelli stretch e quelli troppo aderenti. Dalla vita in su la donna con il fisico a triangolo non ha problemi. Può valorizzare il busto con capi aderenti e dai colori vivaci. Il contrasto chiaro sopra e scuro sotto permette di riequilibrare la figura. Se si ha un bel seno, si può pensare di indossare con disinvoltura una canotta particolare, magari dalla fantasia di tendenza. Anche gli accessori sono molto importanti. Indossare una collana molto vistosa, farà attirare lo sguardo su di essa, mettendo in secondo piano curve magari eccessive, tipico del fisico a triangolo.

Pose fotografiche giuste per il fisico a triangolo

Per un’ ottima resa fotografica e per creare un effetto ottico in grado di ridimensionare la figura, è possibile posizionare le mani sui fianchi, in modo da creare con le braccia una sorta di arco più ampio rispetto all’ ampiezza del fondoschiena. In questo modo nell’ obiettivo fotografico apparirà una figura più snella. Per ridimensionare l’ ampiezza del lato B , tutto curve, bisogna posizionarsi avanti all’ obiettivo in modo da mettere un piede qualche centimetro più dietro rispetto all’ altro, girandosi a tre quarti in modo da mostrare metà parte del fondoschiena, e lasciando cadere la mano su di essa in modo da creare un effetto coprente. Restare in una postura tesa, con il fondoschiena un po’ indietro, valorizza il dècolletè .

Lascia un commento